“Viaggiare.. Si può!”

Viaggiare è una parola ormai molto abusata.
Chiunque può prenotare un volo, un hotel, andare dall’altra parte del mondo e sentirsi un moderno Jack Kerouac.
Tutti (anche se alcuni lo nascondono) amiamo condividere sui vari social i nostri peregrinaggi, ognuno di noi lo fa per vari motivi e nessuno di questi è sbagliato.
Improvvisamente però a un certo punto nelle vite di alcune persone succede una mutazione.. arrivano i figli.. le priorità cambiano, i soldi diminuiscono, la stanchezza, ecc.. sembra che tutto debba finire: “vedrai che andare a Riccione sarà una vittoria!”, “in giro con dei bambini, ma sei matta?”, “egoista!” e via discorrendo..
Ho deciso di scrivere questo blog per dire NO non è tutto finito, siete diventati genitori ma prima di tutto rimanete comunque degli individui con interessi e hobby.. delle persone felici sono dei genitori felici.
Se quindi la vostra passione è viaggiare siete nel posto giusto, non ho la pretesa di insegnare a nessuno come essere un buon genitore, ma sicuramente per deformazione professionale sono abile nel gestire bambini e per passione sono un drago a organizzare viaggi.
Buona lettura

Travelin is an abused word.
Anyone can book a flight, a hotel, go to the other side of the world and feel like a modern Jack Kerouac.
Everyone (even if some hide it) we love to share our wanderings on various social networks, each of us does it for various reasons and none of them is wrong.
Suddenly, however, at one point in the lives of some people, a mutation happens … the children come .. priorities change, money decreases, tiredness, etc. .. it seems that everything must end: ” Around with children, are you crazy? “,” Selfish! “.
I decided to write this blog to say NO! It’s not over, now you are parents but in the first place you remain individuals with interests and hobbies .. happy people are happy parents.
So if your passion is traveling you are in the right place, I do not pretend to teach anyone how to be a good parent, but surely by professional deformation I am skilled in managing children and for passion I am a dragon to organize trips.
Enjoy the reading

6 pensieri riguardo ““Viaggiare.. Si può!”

  1. Veramente un bel messaggio, troppo spesso sento neo genitori che considerano i figli ostacoli ai loro progetti, tra cui in primis i viaggi, i figli cambiano la vita, ma in meglio, gli aggiungono valore …

    e anche viaggiare, se pur più complicato, con loro può diventare un’esperienza davvero unica e magica.

    Piace a 1 persona

  2. Non ho figli, ma la penso come te. Con le dovute attenzioni perché non viaggiare anche con i bambini? Anzi, è uno dei regali più grandi che si può fare i figli quello di scoprire il mondo insieme a loro!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...